Logo

Notizie


Le ultime dalla PSA

Notizie \ 2019
Archivio: 2019 | 2018 | 2017

PSA sfiora l'impresa nel derby

venerdì, 18 ottobre 2019 Promozione

Modena - Nel derby cittadino contro il CUS, la PSA sfiora la prima vittoria stagionale davanti ai tifosi arrivati inaspettatamente a sostenere i colori di casa. Una vera battaglia alle Ferraris, la PSA erige un muro in difesa e costringe gli ex Schiocchi a mille fatiche per conquistare i due punti. Si capisce sin dalle prime battute che non sarà un match dai punteggi alti, la PSA non segna ma mantiene a tiro il CUS, dopo 7’ il parziale è di 6 a 7. E’ l’ex Sassi a cercare il primo allungo,  sono suoi 8 dei 14 punti con cui il CUS prova a scappare via, 6-14 il parziale. Naletto interrompe il break con una tripla che trova solo la retina, Lopez semina il panico dentro l’area del CUS e Modena si riporta alle calcagna degli universitari, 20 a 21 al 17’. I ragazzi di Masini adesso hanno l’inerzia dalla loro, il debuttante  Luppi, 16 anni, entra e segna dopo pochi secondi in arresto e tiro dopo aver lasciato sul posto il difensore e infatti,nonostante 4 punti dell’altro ex Carretti, la PSA sorpassa proprio sulla sirena di metà gara con un incredibile canestro di Naletto. Dopo l’intervallo il film della partita non cambia, per quasi tre minuti non si vede un canestro dal campo, ma il match è tutt’altro che noioso, anzi la temperatura delle Ferraris si alza come si alzano i decibel dei tifosi PSA. La gara adesso è in perfetto equilibrio, nessuna delle due squadre riesce a mettere più di un possesso di distanza dall’altra. Nell’ultima frazione gli Schiocchi provano a dare lo scossone con Alessandrini, 44 a 38 il parziale a poco meno di 5’ dalla fine. Sembra fatta ma Naletto prima e Lopez dopo colpiscono con due bombe sugli scarichi e con 100” ancora da giocare la situazione è di perfetta parità, 44 a 44. La giovanissima età dei ragazzi PSA però non aiuta in un finale punto a punto, l’esperienza sposta l’ago della bilancia a favore dei ragazzi di coach Bertani, una sciagurata rimessa regala palla e due punti al CUS. La PSA accusa il colpo e ogni tentativo di rimettere le cose a posto risulta vano, il CUS dalla lunetta amplia immeritatamente il divario e per i nostri ragazzi resta l’amaro in bocca e la consapevolezza di poter lottare per la vittoria.

PSA Modena - CUS MO.RE. 44-51 (6-12; 29-28; 34-35; 44-51)

PSA: Scaringella; Luppi 2; Pavesi 5; Naletto 14; Lopez 14; Macchelli 6; Muzzioli; Umana 3; Pifferi; Radjeb; Righi; all. Masini; ass. Arruzza
CUS: Novi; Tabellini 4; Pivetti; Anselmi 4; Alessandrini 7; Galli; Carretti 8, Sassi 13; Spinelli 6; Ragusa 9; all. Bertani

Arbitri: Ferrari; Hamdi 

T.L.: PSA 3/3; CUS 17/28


Fotografie

ASD Nuova PSA Modena


Via Frescobaldi 12 - 41122 Modena

+39 392 4799665

CONTATTI




Via Frescobaldi 12 - 41122 Modena
+39 392 4799665
+39 392 4799665
info@psamodena.it
PSA Modena
PsaModena(@psamodena)



Registrazione NEwsletter


Resta aggiornato!

Registrati alla nostra newsletter.

Autorizzo l utilizzo dei miei dati dopo aver letto e accettato le condizioni di utilizzo del servizio ai sensi della D.LGS. 196/2003

Autorizzo


Designed by Képos srl -